Carl Jung

Processo di individuazione

Il grande valore pratico di Jung si esplica in più campi.

In primo luogo nel campo generale della comunicazione umana e della comprensione fra individui.

In secondo luogo si esplica nel campo pedagogico- educativo. In ogni ambiente collettivo esiste una tipologia dominante, che corrisponde ai fatti culturali di un Paese. Se un individuo coincide con la tipologia dominante non avrà particolari difficoltà di adattamento, se invece è una tipologia opposta diventerà facilmente un individuo inadattato.  Lo stile di Jung, è stato solito ritenuto antitetico a quello di Freud. Quanto misurata e scarna è la prosa freudiana, tanto mossa, composita quella di Jung, che ha avuto  la  capacità di unire acquisizioni della pratica terapeutica e le ipotesi teoriche con una cultura umanistica coltivata nell ‘aderenza alla vita, l’ attenzione alla storia a lui contemporanea.  L ipotesi delle “ immagini primordiali” parte integrante della sua idea di psicologia, è basata sulla capacità di generarsi per forza autonoma, percepibili nella coscienza, ma provenienti da una matrice inconscia comune a tutti i popoli , senza distinzioni di tempo , né di luogo.   La vita dell'individuo , secondo Jung è vista come un percorso, chiamato processo di individuazione , di realizzazione del sé personale a confronto con l'inconscio individuale e collettivo.

We are here to help you to solve your serious problems

© 2023 by David Bell. Proudly created with Wix.com

  • White Facebook Icon
  • White LinkedIn Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now